Network e Osservatori

  • Catalis - Innovazione in sanità: l'osservatorio "Catalis" ( acronimo di "Catalizzatore dell'innovazione per la salute") è la rete funzionale alle strategie di cambiamento delle normative e dei modelli organizzativi in atto nei sistemi sanitari regionali, attraverso un confronto pre-competitivo tra tutti gli stakeholders.

  • Network “Forum Permanente Medico-Giuridico” - La finalità del network è approfondire le tematiche giuridiche di rilevanza ed interesse sanitario nella convinzione che le professioni sanitarie e l'organizzazione delle stesse da parte dei SS.SS.RR., siano preposte alla tutela non solo della salute ma di tutti i diritti di dignità, libertà ed autodeterminazione ad essa connessi. Una buona conoscenza delle regole giuridiche concorre ad un sereno e più sicuro esercizio delle professioni sanitarie, venendosi ad integrare con i sistemi di gestione del rischio sanitario e con i sistemi assicurativi. Il network opera attraverso produzione di pareri e documenti richiesti o formati su impulso proprio ed organizzando convegni, seminari, giornate di studio e di approfondimento anche nell'interesse e su richiesta di enti pubblici ed Aziende Sanitarie

  • Nisan - Costi Standard: ovvero il Network Italiano Sanitario per la condivisione dei costi standard, si è costituito nell'aprile 2009 come rete finalizzata allo scambio di informazioni relative ai costi standard delle attività sanitarie. Federsanità ANCI ha sottoscritto un accordo triennale con il Nisan che prevede la diffusione del metodo utilizzato e perfezionato in questi anni dal network ai suoi associati. L'intesa ha infatti come obiettivo quello di promuovere una nuova cultura dell'efficacia e dell'efficienza attraverso un sistema già validato sul campo da 15 aziende sanitarie che si sono messe in rete per elaborare, gestire e soprattutto condividere costi standard delle attività sanitarie.

  • Nis - Network per l'Innovazione in Sanità: Il network risponde ai compiti istituzionali propri di Federsanità Anci, tra i quali: promuovere iniziative di studio ricerca e formazione sui temi della tutela della salute e del governo della sanità, e delle politiche sociali, sviluppare servizi e progetti da mettere a disposizione degli associati e di tutti i soggetti operanti nell’ambito del welfare per agevolare la gestione dell’assistenza sociale e socio-sanitaria, promuovere le migliori pratiche, favorire l’integrazione fra i servizi sociali e sanitari, con lo scopo di migliorare la qualità, l'efficienza e l'efficacia del sistema sanitario e socio-sanitario nazionale e locale, a tutela della salute dei cittadini.

  • NiTed - Federsanità Anci, Fondazione Istituto ricerca sul dolore (Isal), Fimmg e Scuola europea di alta formazione in Terapia del dolore firmano il protocollo per la costituzione di una «Rete nazionale per la terapia del dolore e delle cure palliative».
    Favorire la continuità assitenziale ospedale-territorio coinvolgendo in modo integrato tutte le risorse presenti, favorendo l’integrazione di tutti gli ambiti assistenziali e inserendo la terapia del dolore nel piano terapeutico da inviare al Mmg alla dimissione. Questi alcuni degli obiettivi del protocollo.

  • Salusnet - Formazione online: Salusnet, il network delle Asl ed Ao in rete, è il progetto per la formazione di Federsanità ANCI. Offre alle aziende un programma per la gestione di una politica della formazione ECM FAD che comprende corsi, servizi e strumenti di monitoraggio amministrativo e qualitativo.

L'attivazione di osservatori prevede il coinvolgimento dei principali attori del sistema sanitario regionale e nazionale con l’obiettivo di:

  • approfondire le tematiche di accesso all’innovazione terapeutica e di sostenibilità economico finanziaria del Sistema Sanitario,

  • fornire il punto di vista dei decisori regionali e locali sui possibili ambiti di ottimizzazione nella gestione del sistema e dei percorsi di cura,

  • alimentare il dibattito su priorità di intervento, possibili approcci e metodologie a supporto di una sostenibilità di lungo periodo del diritto alla salute.

                                              Osservatori attivi:

Osservatorio sulle Reti di Assistenza ai Malati Rari

Diabete e approprietezza della prescrizione

Osservatorio su innovazione e sostenibilità in sanità

Appropriatezza in broncopneumopatia cronica ostruttiva - Bpco