Tumore polmone. A Catanzaro la presentazione del primo Pdta interaziendale regionale

Pubblicato il:18-12-2018
Le neoplasie maligne polmonari rappresentano la prima causa di morte. In Italia si registrano circa 40.000 nuovi casi l'anno. Più in particolare, in Calabia, vi sono circa 1.200 nuovi casi l'anno. La maggior parte di questi pazienti, in questi anni, è stata costretta a spostarsi verso altre Regioni in cerca di cure a causa della mancanza di punti di riferimento.
 
Per far fronte a questa situazione e dar risposte concrete ai problemi di salute dei cittadini calabresi, l'Università Magna Graecia di Catanzaro, l'Ao Pugliese Ciaccio, l'Aou Mater Domini, l'Asp di Catanzaro ed il presidio ospedaliero di Lamezia Terme, hanno sviluppato un percorso diagnostico terapeutico assistenziale (Pdta) in grado di offrire ai pazienti diagnosi, cure e assistenza nel settore delle neoplasie maligne polmonari pari a quelle erogate in altre regioni d'Italia. Il Pdta è stato presentato ufficialmente questa mattina presso l'università Magna Graecia di Catanzaro all'interno di un corso, con il supporto non condizionato di MSD, che ha visto per protagonisti tutti gli specialisti delle diverse strutture coinvolte in questo progetto.

Leggi tutta la news qui