Laboratorio di formazione e benchmarking per il community building a tutela della Salute

Data evento:04-12-2018

Il progetto si inserisce in un cammino di ricerca e sperimentazione promosso dal “Gruppo Interregionale”, un gruppo di volontari, appassionati dei temi che riguardano la comunità e la salute che negli ultimi anni ha provato a ragionare su come interpretare in maniera autentica e innovativa il tema della “Casa della Salute”.


Ciò significa anzitutto un salto di paradigma che - partendo dal concetto di salute intesa come benessere fisico, psichico, sociale, relazionale, spirituale - superi la visione di una Casa della Salute concepita come semplice struttura sanitaria erogatrice di prestazioni, ridefinendola come vera e propria Casa della Comunità dove i valori di accoglienza, solidarietà, corresponsabilità ne costituiscono il fondamento e il riferimento di tutti i soggetti protagonisti (cittadini, istituzioni, associazioni, imprese ecc.)


A tutela di questa impostazione, nel presente progetto sono presenti come garanti, due Fondazioni come la Casa della Carità di Milano e Santa Clelia Barbieri di Bologna che da anni operano nel campo dei temi della salute avendo come obiettivo primario il superamento delle diseguaglianze, cioè quello che dovrebbe essere il fine ultimo di una vera Casa della Salute/Casa della Comunità

Scarica il progetto e il draft dell'evento